Coordinamento Imperiese per l'Acqua Pubblica Rotating Header Image

1 maggio 2010. Raccolta firme per il referendum pro-acqua pubblica.

Comunicato stampa

1120 firme. Questo è il risultato della terza giornata di raccolta firme nella provincia di Imperia. Presso i banchetti organizzati ad Imperia, Taggia, Sanremo, Ospedaletti, Bordighera e Ventimiglia, nella giornata del primo maggio, si è riversata l’ennesima ondata di cittadini, disposti a testimoniare la propria volontà di difendere un diritto: l’acqua bene comune e l’urgenza di testimoniare tutta la propria contrarietà alla privatizzazione del servizio idrico.

Ad oggi, quindi, il totale ammonta a  2600 firme raccolte. In soli tre giorni effettivi di campagna è stata raggiunta e superata la metà di quell’ambizioso obiettivo  prefissato alla partenza della campagna referendaria: 5000 firme nella provincia di Imperia.

A livello nazionale, ad oggi, sono state raccolte più di 250.000 firme per ogni quesito.

Commenta